Ridurre lo stress può aiutare a vivere meglio

Lo stress è deleterio per la nostra salute, questo è un dato di fatto. Quando ci troviamo in fila al supermercato e qualcuno ruba il nostro turno o in macchina se qualcuno ci taglia la strada, capita di sentirsi arrabbiati e frustrati. Questi sono esempi di situazioni in cui tutti i giorni percepiamo che qualcuno ci ha causato un danno deliberatamente, ignorando il valore della nostra persona. A volte è vero, c’è chi subisce il torto e chi lo fa con superficialità. Ma se pensiamo alla enorme quantità di fatti, come quelli elencati sopra, risulta difficile pensare che siano tutte situazioni “volute” quindi provare rabbia o sentirsi stressati è inutile. Pochi sanno che queste emozioni possono essere addirittura deleterie per il nostro organismo. Studiosi nel campo scientifico da molto tempo ricercano le connessioni tra stress e cancro, anche se l’argomento oggi risulta parecchio controverso  numerosi studi recenti ne danno ormai la certezza. Infatti basta fare una semplice ricerca su google per trovare un’articolo datato 2010 sul sito salute24 del sole ventiquattrore che parla di un certo gene scarabocchio e di uno studio pubblicato su Nature nel quale i ricercatori di Yale (New Haven, Connecricut) sostengono fermamente che vi sia una forte connessione tra stress e cancro. Riconoscere la relazione tra uno stato d’animo negativo e la malattia, forse tra le più diffuse ormai, può essere forse un modo di tutelarsi cambiando solo qualche brutta abitudine. Ad esempio introduciamo nella nostra giornata dei momenti da dedicare esclusivamente a noi stessi soprattutto quando ci sentiamo stanchi, momenti in cui distoglierci dalle nostre preoccupazioni quotidiane. Fare dello sport può essere un ottimo modo per distendersi e sentirci più in equilibrio col nostro corpo. Questi “consigli pratici” però sono la parte più piacevole perché un vero cambiamento richiede anche dei sacrifici, ma se riusciremo a cambiare il nostro approccio frenetico con la vita riusciremo davvero a vivere meglio. Mi rifersico al quotidiano quando la fretta ci domina. Impariamo a considerare gli esempi della spesa e della macchina sopra elencati come momenti in cui prevale l’ansia, momenti in cui il nervosismo ci consuma. Cambiando il nostro atteggiamento non solo vivremo meglio ma dimostreremo all’ipotetico furbo delle file o spaccone automobilista che prevaricare gli altri è veramente stupido, nel caso non esista  ne l’uno e ne l’altro, tanto meglio. Una passeggiata in un parco o in montagna,  il contatto con la natura è importante per una vita lontana dallo stress, stare qualche ora lontano dal frastuono della vita moderna per ricordarci veramente da dove veniamo. Infine un ottimo metodo per stare meglio con noi stessi è quello di scoraggiare le nostre reazioni di rabbia o di stress, non assecondarle cercando in noi stessi un equilibrio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...